Brozzi

Se parliamo di Culatello non può sicuramente mancare il "Brozzi" di Colorno (Parma).

Lo stesso produttore descrive così il suo capolavoro: Il Culatello è la massima espressione dell'intera tradizione salumiera parmense. Patria di questo salume è la "Bassa Parmense" e più precisamente la zona della provincia parallela al Po, il cui microclima procura quelle inconfondibili qualità di dolcezza e fragranza.

La sua preparazione richiede grande perizia ed esperienza: la coscia viene lavorata subito dopo la macellazione; viene privata dell'osso e di una parte di carne da cui si otterrà il Fiocchetto.
Ciò che rimane, la parte migliore, la più tenera e pregiata, verrà opportunamente rifilata e formata attraverso una prima sommaria legatura.
L'allevamento lo sottolineiamo, è allo stato libero, curato e protetto; la stagionatura avviene in ambienti particolari e preparati secondo le origini parmensi di stagionatura ambientale delle pareti e dei pavimenti tipica della cultura della produzione artigianale del Culatello.
Citazioni riguardanti proprio questo salume si possono ritrovare nella letteratura nel celebre poeta Gabriele D’Annunzio.
Lo stesso D'Annunzio, in una lettera del 1931, scrisse all'amico Brozzi: 

Brozzi
Via San Rocco 37, 43052, Colorno (PR)


Prodotto Brozzi